STRANIERO 2/2019

Migrante o rifugiato, ma anche chi non si riconosce nella cultura dominante, chi si scopre straniero all’improvviso o chi sceglie di essere straniero per mestiere andando a rappresentare all’estero gli interessi del proprio paese. Tanti significati quante sono le luci delle nostre città.

Presentazione

di Mariantonietta Colimberti

 

«Tous parents, tous différents»

Intervista con Lilian Thuram

di Roberto Bertoni ed Emanuele Caroppo

 

«La xenofobia è di destra, ma anche

la sinistra sovranista sbaglia»

Intervista con Colin Crouch

di Maria Elena Camarda

 

Sfruttati e padroni nell’Italia

del Terzo Millennio: il caso dei sikh

nell’Agro-pontino

Intervista con Marco Omizzolo

di Enzo Mangini

 

 

Istituzioni, politiche, solidarietà

 

 

Cittadini e stranieri

nelle democrazie contemporanee

di Carla Bassu

 

L’equilibrio impossibile:

rifugiati e Stati democratici

di Giuseppe Sciortino

 

«Senza immigrati regolari più debito

e meno crescita»

Intervista con Tito Boeri

di Raffaella Cascioli

 

Il modello italiano dell’azione filantropica

Conversazione con Giulia Galera,

Valentina Pagliai e Gianluca Salvatori

a cura di Alberto Biancardi e Luigi Ferrata

 

«Contro l’ingiustizia dobbiamo creare

un’increspatura di speranza»

di Kerry Kennedy

 

 

Global Permanent Forum on Migration and Health

(4-5 marzo 2019)

 

 

Diritto all’accoglienza e politiche migratorie

di Enrico Letta

 

Cittadinanza, sovranità e migrazioni

di Catherine Wihtol de Wenden

 

La tutela della salute mentale dei migranti

e i Servizi territoriali

di Emanuele Caroppo e Luigi Janiri

 

Cambiamento climatico e persone sfollate

di Felice Zaccheo

 

 

European Spring Seminar on Inequalities

(13 aprile 2019)

 

 

Introduzione. Sul rapporto tra l’essere

straniero e le disuguaglianze socio-economiche

in Italia e in Europa

di Federica Merenda

 

Disuguaglianze e risentimento:

un intreccio pericoloso

di Chiara Volpato

 

Geografie d’eccezione: se lo straniero diviene

umanità in eccesso sulle frontiere d’Europa

di Rita Deliperi

 

Uguaglianza e accesso alla sanità.

Comprendere e rompere le barriere

di Ginevra Ferrarini

 

Le ordinanze come politiche locali di esclusione:

il caso del Quartiere Stazione di Pisa

di Margherita Gori Nocentini

 

L’integrazione intentata: discriminazione

istituzionale ed esclusione sociale delle

popolazioni rom e sinti

di Giulia Monteleone

 

 

Professione, straniero

 

 

Vir Bonus Peregre Missus…

L’ambasciatore, ovvero il dilemma dello straniero

di Ferdinando Salleo

 

Alla ricerca dell’identità perduta:

il senso della vita e la guerra degli altri

di Giampaolo Di Paola

 

 

A Oriente

 

 

Lettera da Pechino

di Romeo Orlandi

 

Gaijin! Gaijin! L’egemonismo

dell’omogeneità (presunta)

di Pio d’Emilia

 

Migrazioni, cultura e territorio:

il cammino verso la Nazione indiana

di Sauro Mezzetti

 

Straniero tra stranieri non è straniero.

Lezione asiatica liberamente tratta

da Parag Khanna

di Valerio Bordonaro

 

La letteratura e la vita

«Sono stato un uomo libero e ho narrato

l’assurdo del mondo»

Intervista immaginaria con Albert Camus

di Federico Smidile

 

Stranieri o fratelli? La persona umana

alla prova dell’alterità

di don Bruno Bignami

 

 

In conclusione

 

 

Il cinema tra stranieri ed estranei

di Mazzino Montinari

 

La parola, le parole

di Gianmarco Trevisi

 

Osservatorio bibliografico

a cura di Pierluigi Mele