monografie 201801 [con dorso] (rev04) copia

L’esplosione dei lavori temporanei: fattori ciclici o strutturali?

Il 2017 ha visto un forte incremento di lavoratori con contratti di natura temporanea. A cura di Carlo Dell’Aringa questa pubblicazione, che segue il tavolo di lavoro organizzato dall’AREL, studia le cause e le conseguenze del fenomeno sulla base dei primi dati statistici disponibili, includendo, oltre ai contratti a termine, anche quelli in somministrazione, gli intermittenti, gli stagionali e in apprendistato.

SOMMARIO

 

 

Prefazione

di Carlo Dell’Aringa

 

 

RELAZIONE

 

L’esplosione dei contratti a termine: fattori ciclici

o strutturali?, di Carlo Dell’Aringa, Fedele De Novellis,

Marina Barbini, Valeria Comegna

 

INTERVENTI

 

La crescita del lavoro a termine: tracce per le

spiegazioni possibili, di Bruno Anastasia, Saverio

Bombelli, Giulio Mattioni

 

Una questione di tempo?, di Lorenzo Birindelli

 

Incidenza dei contratti a tempo, di Marco Leonardi

 

Contratti a termine: ragioniamo sui differenziali,

di Gabriele Olini

 

La percezione dell’insicurezza del lavoro, di Sergio

Scicchitano

 

La crescita del lavoro a termine: quanto preoccuparsi

e che fare?, di Paolo Sestito