The Role of Governments, International Organisations and Private Foundations in Philanthropy

11/02/2019

Il giorno 11 febbraio 2019 ha avuto luogo in AREL un seminario volto a discutere di come governi, organizzazioni internazionali e il settore privato possano lavorare insieme e implementare la loro cooperazione per uno sforzo filantropico maggiore.

Benefici fiscali, il desiderio di “sdebitarsi” e la scarsità di risorse pubbliche hanno infatti creato maggiore spazio d’azione per le fondazioni private nel rispondere alle necessità dell’Europa così come dei paesi meno sviluppati. Governi e organizzazioni internazionali possono avere un ruolo molto importante nel creare un ecosistema politico e nello stabilire obiettivi favorevoli all’intervento delle fondazioni private. D’altro canto, il settore privato può assumersi rischi maggiori, essendo più flessibile e potendo contare su preziose risorse finanziarie e capacità tecniche.

Introdotto da Enrico Letta (AREL), il seminario è stato moderato da Alberto Biancardi (AREL). Anja Langenbucher (Bill & Melinda Gates Foundation) ha presentato una relazione, alla quale sono seguiti gli interventi di Stefania Mancini (Assifero) e Gianluca Salvatori (Fondazione Italia Sociale).