Le semplificazioni amministrative come fattore di sviluppo economico

25/09/2019

A due anni dall’approvazione dei decreti attuativi della riforma della Pubblica Amministrazione, che è intervenuta su alcune delle criticità che gravano l’iniziativa privata, AREL ha voluto organizzare un seminario per fare un primo bilancio dei risultati realizzati.

Marianna Madìa (AREL) ha aperto e coordinato i lavori. Le relazioni di Lorenzo Casini (Capo di Gabinetto Ministero per i beni e le attività culturali) e, in seguito, di Andrea Tardiola (Segretario Generale della Giunta e della Regione Lazio) sono state al centro del dibattito, a cui hanno partecipato Marcella Panucci (Confindustria), Stefania Multari (Confartigianato), Roberto Cerminara (Confcommercio), Giuseppe Dell’Aquila (Confesercenti), Massimiliano Giansanti (Confagricoltura).

 

Leggi qui il resoconto