Chi ha paura del metodo scientifico? Le TLC protagoniste dello sviluppo

28/02/2019

Nell’ambito dell’Osservatorio Reti, coordinato da Alberto Biancardi e Giulio Napolitano, si è svolto un seminario su metodo scientifico e problematiche del settore delle telecomunicazioni, prendendo avvio da una ricerca realizzata da ICEMB (Centro nazionale di ricerca Interuniversitario sulla Interazioni fra Campi Elettromagnetici e Biosistemi). Si è partiti dunque da considerazioni e dati riguardo ai metodi di validazione delle raccomandazioni internazionali e dai criteri di qualità della ricerca scientifica, utili per intervenire nella discussione in corso sul contesto normativo di sviluppo delle nuove tecnologie del settore delle telecomunicazioni.

Aperto e coordinato da Alberto Biancardi (AREL), l’incontro ha visto susseguirsi le relazioni di Alessandro Polichetti (Istituto Superiore di Sanità) e di Paolo Vecchia (già Commissione ICNIRP). Il dibattito è stato avviato dagli interventi di Luca De Fiore (portale FNOMCeO), Francesco Grillo (Oxford University) e Pietro Guindani (Asstel).