walfare

Welfare : dalla crisi alle opportunità

Recessione, crisi economica, debito pubblico. È il trinomio che rappresenta il difficile scenario in cui versa l’Italia. Questa situazione ha contribuito a mettere in risalto come adeguati livelli di welfare rappresentino un elemento fondamentale del patto sociale anche tra imprese e lavoratori. Questa monografia nasce per condividere con stakeholder competenti e con la società civile proposte concrete per migliorare la qualità di vita dei lavoratori e stimolare la crescita del paese attraverso la promozione dei servizi alla persona. I contributi contenuti in questo quaderno mettono a confronto idee e spunti di riflessione sulle evoluzioni del concetto di welfare e proposte concrete di modifica del settore.

SOMMARIO

 

Prefazione, dell’Arel

Prefazione, di Edenred

Introduzione
di Carlo Dell’Aringa e Tiziano Treu
Coordinatori scientifici dell’Osservatorio Lavoro dell’Arel

Sintesi dei lavori
di Marianna Madìa e Alessia Mosca
Membri della Commissione Lavoro, Camera dei Deputati

 

Il welfare pubblico e privato alla prova delle risorse
di Pierangelo Albini
Direttore Relazioni industriali, Sicurezza e Affari sociali di Confindustria

Welfare aziendale, un’opportunità nel quadro delle nuove politiche retributive
di Gianluigi Baroni
Partner Responsabile Dipartimento Lavoro e Relazioni industriali PwC-Tax & Legal Services

I vincoli fiscali all’introduzione dei voucher aziendali
di Stefania Boffano
Docente Lecturer di Diritto tributario, Università Bocconi

Ecco tutti i vantaggi del welfare aziendale
di Roberto Cicciomessere
Italia Lavoro

Non è il “buono” a dare il servizio
di Sandro del Fattore e Salvatore Barone
Coordinatori, rispettivamente, di Area Welfare e nuovi diritti e Area Settori produttivi, Cgil

Welfare aziendale e territoriale: un nuovo modello di progettazione negoziata. Il ruolo del sindacato
di Stefania Galimberti
Uil Confederale Nazionale

Regione Lombardia: un laboratorio innovativo di politiche di conciliazione
di Franca Maino
Dipartimento Scienze sociali e politiche dell’Università di Milano, direttore del Laboratorio “Percorsi di secondo welfare”, Centro Einaudi di Torino

Il “buono servizi” e le “agenzie familiari”: strumenti innovativi per l’aumento della produttività e della partecipazione
di Roberta Marracinoe Carlo Alberto Carnevale-Maffè
Rispettivamente McKinsey & Company, Board Member di Valore D. e Sda Bocconi

Voucher e “secondo welfare”: un punto di vista sindacale
di Giorgio Santini
Segretario generale aggiunto Cisl

Welfare sussidiario e voucher aziendali
di Francesca Zarri
Responsabile Osservatorio economico e sociale Ancpl – Associazione Nazionale Cooperative di Produzione e Lavoro