Dell'Aringa Della Rocca C06 copia

Lavoro pubblico fuori dal tunnel?

Oltre venti studiosi sono stati chiamati a dare il proprio contributo, avvalendosi dell’esperienza accumulata in questi anni in cui la politica ha fortemente tentato di riformare il “lavoro pubblico”. I saggi qui raccolti analizzano criticamente quello che è stato fatto in alcuni ambiti importanti, come ad esempio il legame tra retribuzioni e produttività, le attività di valutazione, le innovazioni organizzative, il ruolo della dirigenza. Lo scopo è quello di partire dall’analisi per arrivare a formulare suggerimenti su ciò che occorrerebbe fare. Un filo unico lega i diversi saggi: la convinzione che non basta fare buone leggi per far funzionare meglio la pubblica amministrazione. La sfida, ben più difficile da vincere, è costruire l’ambiente favorevole e creare le condizioni perché una buona riforma possa trovare applicazione. Questa è, forse, la mancanza più grave di tutti questi anni. Ed è per questo che siamo ancora in mezzo al “tunnel”.

INDICE

 

Introduzione, di Carlo Dell’Aringa e Giuseppe Della Rocca  

 

 

PRIMA PARTE

 

CONTRATTAZIONE E RETRIBUZIONI NEL PUBBLICO IMPIEGO

 

 

Lorenzo Bordogna, Il lavoro pubblico in Europa dopo la crisi. Una analisi comparata

 

 

Fedele De Novellis e Sara Signorini, Occupazione e salari dei dipendenti pubblici negli anni dell’aggiustamento fiscale

 

 

Sergio Gasparrini e Pierluigi Mastrogiuseppe, La contrattualizzazione nel lavoro pubblico: i suoi risultati, le sue prospettive

 

 

Paolo Sestito, Carriera, incentivi e ruolo della contrattazione collettiva

 

 

Carlo Dell’Aringa, Contrattazione collettiva e ruolo dei dirigenti

 

 

 

SECONDA PARTE

 

EFFICIENZA ED EFFICACIA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

 

 

Guglielmo Barone, Anna Laura Mancini e Giuliana Palumbo, Le prestazioni nei servizi pubblici. Una rassegna

 

 

Pierluigi Mastrogiuseppe, Pubblica amministrazione tra valutazione esterna e interna

 

Girolamo Pastorello, Ambivalenze della valutazione individuale. Vie di uscita

 

Renato Botti e Flavia Carle, Benchmarking delle prestazioni nel sistema sanitario. Successi e criticità

 

Alessio Ancaiani, Daniele Checchi, Marco Malgarini e Sandro Momigliano, La valutazione dell’università e della ricerca

 

Cesare Vignocchi e Claudia Peiti, Riorientare il governo del personale: i fabbisogni standard

 

Anna Maria Ajello e Roberto Ricci, Valutare l’apprendimento, valutare la scuola: continuità e cambiamenti nelle attività

INVALSI

 

Giovanni Crescenzi, I costi occulti della gestione del personale

 

 

TERZA PARTE

 

ORGANIZZAZIONE, DIRIGENZA E PARTECIPAZIONE DEI LAVORATORI PUBBLICI

 

 

Guido Melis, Il riformismo amministrativo nella storia d’Italia: i due attori fuori scena

 

Gloria Regonini, Le riforme amministrative come politiche pubbliche

 

Renato Ruffini, Percorsi di innovazione dell’organizzazione pubblica

 

Gianfranco D’Alessio, La riforma della dirigenza pubblica

 

Willem Tousijn, Il governo dei professionisti

 

Anna M. Ponzellini, Partecipazione dei lavoratori al miglioramento organizzativo

 

Leonello Tronti, Potenziare le competenze dei dipendenti pubblici. Quali strategie?

 

Giuseppe Della Rocca, Amministrazione digitale: limiti e prospettive

 

 

Notizie sugli Autori

 

Leggi qui il tour di presentazione.